Ancona, nuovo innesto in difesa

Stefano Cella è biancorosso

Gioventù, tecnica e fisicità: è questo l’identikit del nuovo difensore biancorosso, Stefano Cella.
Il giocatore è ufficialmente dell’Ancona che ha acquistato a titolo definitivo il diritto alle sue prestazioni sportive dalla Cremonese. Cella, ha sottoscritto un contratto che lo legherà al club fino al 30 giugno 2026.

Con le sue qualità tecniche e fisiche (185 cm di altezza) Cella rappresenta al meglio il profilo del difensore moderno di talento. Destro naturale, possiede capacità tecniche da vero e proprio centrocampista ed una buonissima facilità di calcio. Abile nella prima costruzione, preciso negli appoggi ed in possesso di una importante regia lunga. Bravo nel gioco aereo. Cella nasce a Castel San Giovanni, il 19 aprile 2001, cresce nel settore giovanile della Cremonese, prima di trasferirsi a Gozzano (Serie D). Da luglio 2021 entra a far parte della Virtus Verona. In Serie C ha collezionato 66 presenze. “Chiudiamo un’ operazione onerosa ed importante e per questo ringrazio il nostro Presidente Tony Tiong – ha detto il Direttore sportivo Francesco Micciola -. Cella era un obiettivo che seguivo da tempo, sono sicuro che il ragazzo non tradirà le attese. Le nostre manovre sono ragionate ed in linea con le idee della società e del mister. Vogliamo fare le cose con calma ma fatte bene”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS