Ancona Matelica, doppio sorriso: blitz esterno e quota salvezza raggiunta

SERIE C – I biancorossi sbancano all’inglese il campo dell’Imolese

Torna subito alla vittoria e continua il brillante cammino esterno l’Ancona Matelica che, al ‘Romeo Galli’ di Imola, batte i ragazzi di mister Fontana grazie alle reti, entrambe nella ripresa, di D’Eramo e Rolfini. I biancorossi superano così la fatidica soglia salvezza fissata a 40 punti, salendo a quota 42.

Le due formazioni erano reduci da due battute d’arresto: l’Ancona Matelica fermata in casa dal fanalino di coda Pistoiese, mentre i padroni di casa alle prese con il doppio stop con il Pontedera e prima con la Viterbese.

Prima frazione di marca prettamente locale, con i padroni di casa che partivano a testa bassa prendendo il controllo del gioco, desiderosi di mettersi alle spalle le criticità dell’ultimo periodo e che sfioravano in più occasioni il vantaggio, trovandosi di fronte un Avella versione super. Molto attiva la catena di destra con un pressing asfissiante e Benedetti sempre pericoloso nelle sue incursioni. Sul fronte biancorosso, D’Eramo in grande spolvero nei suoi break, con i ragazzi di mister Colavitto sempre pronti a far male in contropiede, vicini al colpaccio prima con Moretti e poi con Gasperi.

Nella ripresa gli sforzi del numero 23 biancorosso venivano premiati: batti e ribatti in area locale e D’Eramo insaccava la prima rete stagionale. Mister Colavitto provava ad insistere, gettando nella mischia le frecce Rolfini e Sereni (stoppata sul più bello una ripartenza che poteva valere il raddoppio), insieme a Iannoni, mentre Avella continuava ad essere attentissimo, compiendo un prodigio su Lombardi. Il gol era nell’aria e un’altra ficcante combinazione tra Moretti e Rolfini portava il numero 9 alla tredicesima marcatura stagionale ed il punteggio sul definitivo 2-0. Sfida affascinante nel prossimo turno: l’appuntamento è per mercoledì in notturna, quando al Del Conero arriverà il Cesena.

Il tabellino

IMOLESE – ANCONA MATELICA 0-2

IMOLESE (3-5-2): Rossi; Vona, Rinaldi, Angeli (19’ st De Feo); Liviero, Benedetti (39’ st Luca Lombardi), Cerretti, D’Alena, Alessandro Lombardi; Padovan, Belloni. A disposizione: Santopadre, Lia, Boscolo Chio, Santoro, Angeletti, Manzo, La Vardera, Milani, Palma. Allenatore Gaetano Fontana.

ANCONA MATELICA (4-3-3): Avella; Tofanari, Masetti, Bianconi, Maurizii; D’Eramo (11’ st Iannoni), Gasperi (43’ st Papa), Delcarro; Del Sole (11’ st Sereni), Faggioli (11’ st Rolfini), Moretti. A disposizione: Vitali, Di Renzo, Iotti, Sabattini, Palesi, Vrioni, Ruani, Noce. Allenatore Gianluca Colavitto.

ARBITRO: Sig. Andrea Calzavara della sezione di Varese.

RETI: 9’ st D’Eramo, 36’ st Rolfini.

 

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS