Ancona Matelica, Colavitto elogia la squadra e ringrazia i tifosi

Mister Colavitto

SERIE C – Il commento dopo aver superato il turno in Coppa

E’ una buona Ancona quella vista ieri sera al Del Conero contro un Montevarchi mai domo che fino all’ultimo ha conteso ai biancorossi il passaggio del turno in Coppa Italia. Una battaglia che di fatto si è risolta ai calci di rigore dove Avella ha fatto la differenza al resto ci hanno pensato i giocatori del Montevarchi.

Una buona Ancona come detto quella ammirata in campo senza dimenticare che la formazione di Colavitto preparazione a parte aveva sostenuto una sola amichevole peraltro contro una squadra di promozione. Con Del Sole finito in panchina a scopo precauzionale, la squadra si è mossa bene soprattutto nel reparto offensivo con Papa che in mediana ha senza dubbio retto il centrocampo biancorosso.

Note positive ma anche qualche sbavatura soprattutto in chiave difensiva dove l’Ancona Matelica ha concesso e non poco alla formazione ospite ma chiedere la luna in questa fase della stagione per una squadra quasi totalmente nuova sarebbe stato davvero troppo. Tra le cose da migliorare i cosi detti passaggi a vuoto come ad inizio secondo tempo quando nei primi 5 minuti il Montevarchi ha creato in rapida successione una serie di occasioni. Sbavature a parte Gianluca Colavitto si dice soddisfatto di quello che si è visto in campo: “Sono soddisfatto della prova offerta contro una squadra il Montevarchi che ha un buon motore con giocatori di categoria superiore anche se i nomi non sono cosi altisonanti. Chi è andato in campo ha dato il massimo compresi i tanti giovani entrati nella ripresa. Abbiamo commesso degli errori e sotto quell’aspetto dobbiamo migliorare in vista della prima giornata di campionato che ci vedrà impegnati a Pescara. Per il resto siamo stati bravi a tenere la squadra corta mantenendo un certo equilibrio tra i reparti”.

Mister Colavitto

L’ultimo pensiero il tecnico dell’Ancona Matelica lo rivolge al pubblico di Ancona: “L’accoglienza che ci è stata riservata è stato qualcosa di commovente. Con i risultati e con l’impegno cercheremo di portare il pubblico dalla nostra parte. In un campionato come la Lega Pro ci sarà da soffrire ma con questi tifosi sono sicuro che riusciremo a superare i momenti di difficoltà che di certo non mancheranno durante la stagione”.

Angelo Livi, presidente Montevarchi

Nonostante l’eliminazione dalla Coppa Italia soddisfatto Angelo Livi presidente dell’Aquila Montevarchi: “Alla vigilia della gara avevo parlato di prestazione in mezzo al campo e per quello che si è visto non posso che ritenermi soddisfatto di come abbia giocato la mia squadra. Venire al Del Conero contro una squadra come l’Ancona Matelica e fare la partita non è stata una cosa semplice senza dimenticare i tifosi che hanno sostenuto la formazione di Colavitto dal primo all’ultimo minuto di gioco. Per noi questa di Ancona è stata una tappa importante in vista dell’inizio del campionato. Nei tempi regolamentari poteva segnare l’Ancona Matelica ma anche noi abbiamo avuto le nostre belle occasioni basti pensare al palo colpito da Barranca”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia