Ancona Matelica, buon pari a Grosseto

Un'azione del match

SERIE  C – I ragazzi di Colavitto non vanno oltre lo 0 a 0 in terra toscana

L’Ancona Matelica conquista un punto sul difficile campo del Grosseto e dà continuità alla vittoria ottenuta domenica in casa l’Olbia

Primo tempo dove le emozioni si contano sul palmo di una mano. L’Ancona Matelica ci prova con D’Eramo che al 20’ si trova il pallone tra i piedi, ma l’esterno biancorosso perde l’attimo decisivo per calciare in rete. Al 30’ Faggioli va via a Semeraro che lo stende, giallo per il giocatore di casa e sulla punizione Del Sole non inquadra lo specchio della porta da posizione defilata. Colavitto, che deve fare a meno di Moretti fuori per squalifica, inverte gli esterni di centrocampo ma è il Grosseto a sfiorare il gol prima con Arras, bravo Avella a deviare in angolo la conclusione, poi al 38’ sempre Arras pennella per Dell’Agnello il cui colpo di testa si stampa sulla traversa con Avella questa volta fuori causa.

Il secondo tempo inizia nel segno della formazione di Colavitto con Del Sole che al 4’ prima chiama in causa Barosi poi ci riprova qualche minuto dopo ma la conclusione si perde di poco a lato. A seguire tanta confusione in mezzo al campo con il Grosseto che prova a far salire il ritmo ma è bravo Rolfini ad impensierire la retroguardia maremmana con un diagonale che finisce fuori di poco. Il finale è incandescente, il Grosseto sfiora il gol in mischia, stessa cosa fa l’Ancona Matelica che spreca una ghiotta occasione in contropiede. La formazione di Colavitto soffre le battute finali con Moscati che timbra la traversa.

Il tabellino

GROSSETO – ANCONA MATELICA 0-0

Grosseto: Barosi, Raimo, Semeraro, Cretella, Ciolli, Marigosu (10’st De Silvestro), Vrdoljak (15’st Fratini), Dell’Agnello, Serena (10’st Moscati), Sinega, Arras (10’st Piccoli). All. Lamberto Magrini.

Ancona Matelica: Avella, Iotti, Del Carro, Sereni, Toffanari, Faggioli, Del Sole (30’st Rolfini), D’Eramo, Masetti, Papa, Maurizii. All. Gianluca Colavitto

Arbitro: Calzavara di Varese.

Ammoniti: Semeraro Papa Gasperi Del Carro.

Angoli: 4 – 2.

Recupero: 2 + 5.

Spettatori: 1310 di cui 820 abbonati 139 gli ospiti.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana