Ancona in vetrina, al via le riprese del nuovo film di Siani e Pieraccioni

Tutti i particolari e le modifiche alla circolazione per il set in città

Ancona dal 24 giugno si trasforma in un set cinematografico e le sue bellezze paesaggistiche e architettoniche saranno scenario delle vicende del film “Io e te dobbiamo parlare” per la regia di Alessandro Siani. Il film ha come attori protagonisti Alessandro Siani e Leonardo Pieraccioni, è una produzione Italian International Film con Rai Cinema, è prodotto da Fulvio e Federica Lucisano e sarà una distribuzione 01 Distribution.

I DATI, I LUOGHI

Una storia coinvolgente, nei luoghi più suggestivi della città, con 38 giorni di produzione e ben 500 comparse. Le riprese si svolgeranno a Marina Dorica, in molte vie del centro e zone limitrofe tra cui Piazza San Francesco, Piazza del Papa, Piazza della Repubblica, Corso Mazzini, i Laghetti del Passetto, al Museo Archeologico, in alcuni esercizi commerciali e in alcune case e ville private. Altre location per esigenze di copione sono state individuate tra Jesi, Numana, Osimo.

ANCONA IN VETRINA

“Sarà una grande occasione per la città che usufruisce di una grande vetrina per mettersi in mostra con le proprie bellezze e gli angoli più incantevoli. Il film, in uscita nelle sale nel periodo natalizio, porterà sul grande schermo l’immagine della Dorica, con una indubbia azione di promozione – afferma l’assessore al Turismo, Daniele Berardinelli – . Ancona è stata cornice di scene iconiche del cinema e questo ulteriore evento costituisce una spinta anche alla implementazione del cineturismo, che ormai interessa diverse località italiane e che anche per la nostra città potrebbe costituire elemento di ulteriore sviluppo e crescita quale destinazione esperienziale. Inoltre, le produzioni di varie pellicole, nei sopralluoghi in città, hanno sottolineato come l’aspetto paesaggistico, i monumenti, gli scorci suggestivi siano set naturali ideali per le riprese cinematografiche, altamente veicolabili sui social, tanto da contribuire alla migliore promozione dei film e indirettamente, anche dell’immagine della stessa Ancona” conclude Berardinelli.

(Clicca qui per le modifiche alla viabilità)

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS