Ancona, esame Lucchese con tanti cerotti

Pagliuca, tecnico della Lucchese

SERIE C – Nei dorici out quattro giocatori, calcio d’inizio al Del Conero alle 14,30

“Siamo un gruppo unito e compatto dove spicca il senso di appartenenza a questi colori. L’unione fa la forza, chi va in campo da il massimo ma la cosa più importante è la capacità di darsi una mano uno con l’altro pur di rimediare a qualche errore”. A parlare sulla pagina Facebook della società della Lucchese è il tecnico Guido Pagliuca ritorno dopo 6 anni sulla panchina della Lucchese prossimo avversario dell’Ancona Matelica oggi pomeriggio inizio gara ore 14,30 al Del Conero che ha poi aggiunto: “Andremo ad Ancona a fare la nostra partita in modo fiero e gagliardo. In settimana ci siamo allenati bene, ho visto fame di risultati. In una settimana avremo 3 partite sarà quindi fondamentale recuperare ma soprattutto dosare le energie. Alberto Picchi in settimana è rientrato nel gruppo cosi come Niccolò Belloni che hanno eseguito un lavoro a parte. Mentalmente queste due pedine stanno dando davvero tanto al gruppo. Abbiamo anche la fortuna di avere un gruppo di dirigenti che sono sempre al nostro fianco. Il senso di appartenenza a questi colori è la forza di questa squadra”.

Per quello che riguarda l’Ancona Matelica il tecnico Gianluca Colavitto dovrà fare a meno di Ruani, Del Sole, Papa e Del Carro fuori per infortunio. Moretti dovrebbe essere della gara stessa cosa per Avella. E proprio Avella potrebbe partire da titolare, in difesa Tofanari Iotti Masetti e Maurizi, Gasperi in cabina di regia sugli esterni D’Eramo e Iannoni in attacco Sereni Rolfini con Faggioli pronto nel caso in cui Moretti non dovesse farcela.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi