Anche ad Esanatoglia un lenzuolo bianco per la Giornata della Legalità

Il Sindaco Bartocci ha osservato un minuto di silenzio

Oggi (23 maggio) un lenzuolo bianco è stato esposto davanti al Comune di Esanatoglia per ricordare la strage di Capaci in cui persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta. L’Amministrazione comunale ha accolto la proposta di Maria Falcone, presidente della Fondazione intitolata a suo fratello Giovanni, e rilanciata dall’Anci, di dedicare questa Giornata a tutti coloro che, in questi mesi, si sono prodigati, con abnegazione e grande senso del dovere, nella difficile gestione dell’emergenza sanitaria.

Davanti al palazzo comunale in piazza Giacomo Leopardi, il sindaco Luigi Nazzareno Bartocci ha celebrato un minuto di silenzio, con la fascia tricolore, simbolo dell’unità nazionale e degli alti valori costituzionali.

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi