Amazon a Jesi: via libera da Interporto a sviluppatore Scannell

Passi avanti verso polo logistico

Nuovi passi avanti verso l’obiettivo di realizzare nella bassa Vallesina, nell’area intermodale della Coppetella a Jesi, un polo logistico di Amazon da oltre 60 mila metri quadrati.

In una nota stampa di Interporto spa, proprietaria dell’area, si legge che questa mattina si è riunito il consiglio di amministrazione ribadendo che “è spirato il termine concesso al ‘mercato’ per avanzare eventuali manifestazioni di interesse ulteriori rispetto a quella pervenuta da parte di Scannell n.008 srl”. Scannell è lo sviluppatore che, per conto del gigante dell’e-commerce, ha formalizzato la manifestazione d’interesse per l’insediamento di un hub con un un migliaio di assunzioni dirette.

L’Interporto ritiene conclusa la “procedura di sollecitazione del mercato avente ad oggetto il reperimento di ulteriori manifestazioni di interesse rispetto a quella sin qui intervenuta circa l’alienazione di diritti edificatori ed altri diritti reali. Il Consiglio di Amministrazione che ha operato seguendo i principi di massima trasparenza è soddisfatto del risultato e conferma l’intenzione di procedere nei contratti con lo sviluppatore Scannell per la realizzazione del polo logistico”.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS