Amazon a Jesi, il sindaco fa chiarezza

Il sindaco di Jesi, Massimo Bacci

Bacci: “Ad oggi nessuna richiesta ufficiale”

di Marica Massaccesi

Il sindaco Massimo Bacci interviene sull’eventuale sbarco della sede Amazon presso l’Interporto di Jesi. “Al momento non sono a conoscenza di acquisti di terreni da parte di Amazon nella zona interessata. Sono accordi eventualmente presi tra enti privati, il Comune di Jesi e Regione Marche non rientrano nell’accordo”.

 

In merito all’incontro avvenuto lo scorso 15 settembre è giunto nel territorio uno special contractor. Il soggetto che opera all’interno della multinazionale e-commerce, si è informato con gli uffici tecnici di una possibile realizzazione di un centro logistico nel territorio della Vallesina (leggi). “Non si trattava di un colloquio con Amazon. Ad oggi nessuna richiesta ufficiale di realizzazione di una struttura sul nostro territorio è mai arrivata” ha specificato il primo cittadino durante il consiglio comunale odierno.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia