Alzano troppo il gomito, litigano e si prendono a pugni: nottata folle in un’abitazione

E’ intervenuta la polizia per sedare gli animi

 Un 47enne e un 43enne, sono stati sorpresi in stato di ubriachezza nella loro abitazione ad Ascoli, dove la volante della polizia è intevenuta su richiesta di un loro familiare.

I due avevano appena litigato, tant’è che sui loro visi c’erano i segni freschi di pugni sferrati e, a quel punto, poiché il loro alito emanava un forte odore di vino e non si reggevano in piedi, sono stati sanzionati ciascuno con quasi 400 euro di multa.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia