Alunni e docenti della primaria positivi al Covid, dad per tutta la scuola

Coinvolti un centinaio di studenti

Alcuni alunni e docenti della scuola primaria Collodi di Fabriano, Istituto comprensivo centro Fernanda Imondi Romagnoli, sono risultati positivi al Coronavirus. Per questo, da oggi 7 dicembre, il dirigente scolastico Antonello Gaspari ha disposto l’attivazione della didattica a distanza per tutta la scuola.

Coinvolti un centinaio di alunni. Il provvedimento è stato innescato dalla positività accertata al Coronavirus di alunni e docenti, in almeno due classi. Circostanza per la quale il dirigente ha avuto oggettive difficoltà a far fronte alla copertura di didattica per le altre classi. Da qui la decisione di chiudere l’intero plesso scolastico e di attivare la didattica a distanza. Una misura preventiva anche per evitare che il potenziale focolaio possa ulteriormente espandersi.
“Presumibilmente è in atto un focolaio che potrebbe continuare a generare nuovi contagi – fa sapere il dirigente – e, quindi, seguendo il principio di massima precauzione, è stato disposto fino all’11 dicembre che tutte le classi della primaria effettuino le lezioni a distanza”. Una volta concluso il periodo di isolamento, è previsto il tampone su disposizione dei sanitari del centro igiene e sanità pubblica di Area Vasta 2.

Intanto, domani 8 dicembre, ci sarà la prima delle due aperture straordinarie, senza prenotazione, riservata ai residenti dei cinque comuni dell’Ambito 10 – Fabriano, Sassoferrato, Genga, Cerreto D’Esi, Serra San Quirico – al Punto Vaccinale di Popolazione, locali Centro Commerciale il Gentile via B. Gigli a Fabriano. L’apertura è prevista dalle 9 alle 15 e dalle 16 alle 22. Il secondo open day è in calendario per l’11 dicembre prossimo.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana