Allerta meteo della Protezione Civile Marche: forte vento prima della neve

L’avviso è valido per l’intera giornata di martedì 4 febbraio

La Protezione Civile delle Marche ha diramato un messaggio di allertamento per l’intera giornata di martedì 4 febbraio. Sembra proprio che questa parentesi primaverile sia giunta al termine: il rapido transito di una saccatura di aria polare marittima fredda, provocherà, nella prima parte della giornata, venti sostenuti sud occidentali con raffiche fino a tempesta violenta e, nella seconda parte della giornata, il transito di un fronte freddo con consistente abbassamento delle temperature e rotazione dei venti dai quadranti settentrionali.

Nel pomeriggio di martedì il transito di un fronte freddo porterà delle precipitazioni a carattere di rovescio, sparse e con cumulate deboli, nevose al di sopra degli 800-900 metri. L’ultima previsione disponibile mostra un rinforzo dei venti da nord est per la giornata di mercoledì.

“L’alta pressione subtropicale – spiega infatti 3bmeteo.com – subirà un duro attacco a partire da martedì ad opera di un impulso di correnti molto fredde di matrice polare verso l’Europa centro orientale e buona parte della nostra Penisola. Tali fenomeni che saranno fugaci ma che date le temperature potranno essere nevosi fino a bassa quota. Giovedì l’area di saccatura si sposterà sui Balcani e il tempo migliorerà su tutta Italia con l’alta pressione nuovamente in espansione dall’Europa occidentale”.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia