Allegrini replica all’assessore Animali: “Gli angeli non devono mai essere chiamati in causa”

Le parole del co-founder e giocatore del New Baskin Jesi

Non si placa la vicenda sulla mancata palestra a Jesi per i ragazzi del New Baskin Jesi. Dopo la diffusione nelle ultime ore del comunicato stampa da parte dell’assessore ai servizi sociali e allo sport Samuele Animali (leggi qui), arriva la replica di Luca Allegrini co-founder e giocatore del new baskin Jesi all’assessore allo sport Animali.

“Penso fermamente – sottolinea Luca Allegrini – che talvolta i veri limiti esistano in chi ci guarda e ci giudica. Non avrei mai pensato che esprimere in un post un mio pensiero e sentimento, da “libero cittadino” per descrivere la vera attuale situazione che sto vivendo come giocatore e co-fondatore del New Baskin Jesi, potesse scatenare un tale tritacarne mediatico. Lungi da me, e chi mi conosce lo sa bene, il voler strumentalizzare i nostri Angeli per fini politici, gli angeli non devono mai essere chiamati in causa”.

“Rimango del mio pensiero su quanto scritto nel mio post – continua – la narrativa dell’assessore allo sport non rispecchia fedelmente la vicenda ne la richiesta fattagli e le risposte ricevute come espresso nella stessa documentazione da lui citata ed anche in mio possesso. Abbiamo chiesto una macchina con determinati e ovvi optional visto l’ argomento e alla nostra domanda anziché una macchina, ci è stata offerta una bicicletta.
Per quello che mi riguarda non ho altro da dire su questo annoso argomento e non voglio alimentare altre sterili polemiche, quindi lascio al Presidente del NBJ Paolo Delfino la prosecuzione della comunicazione con il comune di Jesi. Altro aspetto, il NBJ è iscritto al CIP(comitato italiano paraolimpico) e la carta servizi cita testualmente che gli sport con atleti disabili debbano avere la precedenza su tutto e tutti, aspetto questo trascurato dall’assessore allo sport”.

“Da parte mia continuerò a supportare – conclude Allegrini – a dare il mio aiuto e a fare del mio meglio insieme al direttivo ed ai miei “eccezionali compagni di squadra” per far crescere ancora la meravigliosa realtà che fino ad oggi abbiamo costruito, con passione ed amore con l’unico scopo di far divertire i nostri angeli. Tutto il resto, non conta, ed ora capisco perché ho scelto da sempre di star fuori dalla politica”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS