Allarme meningite anche nelle Marche: sedicenne fermano trasferito a Torrette.

Tutto é iniziato con i sintomi di quella che sembrava una banale influenza.

Uno studente sedicenne del Liceo Onesti di Fermo é stato trasferito all’Ospedale Regionale Torrette di Ancona dal reparto di rianimazione e terapia intensiva dell’Ospedale Murri di Fermo, dove era stato ricoverato in gravi condizioni nella giornata di sabato. La diagnosi parla chiaro: sepsi da meningococco. Meningite, per dirla con termini più popolari e meno scientifici. Le condizioni del giovane sono gravi, ma, stando a quanto é dato sapere, il sedicenne starebbe reagendo bene alle terapie e, almeno per ora, la situazione sarebbe quindi sotto controllo.

Da parte dell’Asur, come da protocollo, é stata avviata la profilassi sia tra i familiari, sia tra tutte quelle persone che negli ultimi giorni hanno frequentato il ragazzo o sono entrate in contatto con lui per ragioni professionali, come ad esempio il personale sanitario. Tutto, stando a quanto riferito dalla famiglia del giovane, é iniziato con i sintomi di quella che sembrava una banale influenza. Poi la situazione é degenerata, con un continuo peggioramento delle condizioni di salute e il ricovero al Murri di Fermo.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS