Alla strepitoso, David è pronto

Le pagelle di Montefano-Azzurra Colli

di Angelica Mancini
 
Montefano
DAVID 6,5: viene chiamato in causa alla fine del primo tempo su un tiro dalla distanza. Altro pericolo una diagonale al 25’st, ma in entrambi i casi si fa trovare pronto.
 
CALAMITA 6,5: preciso in fase difensiva, corre molto nella sua fascia. Nel secondo tempo dà un grande apporto anche in fase offensiva.
 
DE LUCA G. 6,5: sicuro nella sua area, costruisce molte azioni. Bel cross al 24’ che viene intercettato proprio sulla linea della porta (28’st STAMPELLA 6,5: entra bene in partita e segna il goal del 4-0).
 
ALLA 7,5: autore di una doppietta, in entrambi i casi con un tiro da fuori area. Il primo goal, segnato al 22’, arriva dopo una splendida azione personale: partito da centrocampo, dribbla tutti la difesa avversaria. Fondamentale per tutta la partita in fase d’attacco (30’st TORO sv).
 
PJETRI 6,5: neutralizza tutte le iniziative degli attaccanti avversari, molto bene anche nel gioco aereo. Al 12’st si prende un bel rischio con un retropassaggio al portiere.
 
POSTACCHINI 6: limita e contiene gli attacchi della squadra avversaria.
 
LATINI 5,5: impreciso nei passaggi, sembra non arrivare mai sui palloni. Al 5’ minuto della ripresa ha la palla per il raddoppio che però colpisce la traversa (39’st CINGOLANI 6,5: suo il cross al 43’st che porta al terzo goal dei viola).
 
SINDIC 6: più bravo in fase offensiva che non in quella difensiva, dove commette qualche sbavatura.
 
PAPA 5,5: non si vede molto. Dà una mano in fase di costruzione ma senza creare grandi occasioni (28’st DE LUCA E. sv).
 
PALMUCCI 5,5: anche il numero 10, così come il suo compagno di reparto, non si mette particolarmente in luce (28’st GUZZINI 6: al 43’st parte da solo da centrocampo e serve a Stampella la palla del quarto goal).
 
BONACCI 6,5: lavoro duro per il capitano che nel secondo tempo diventa più aggressivo, segnando anche la rete del 3-0.
 
MISTER MARIANI 6,5: la sua squadra è compatta e molto offensiva, ci crede e attacca continuamente. Fino all’ultimo minuto i suoi ragazzi lavorano tanto per costruire il gioco e raccogliere punti preziosissimi.

****
 
 Atletico Azzurra Colli
CASTELLETTI 5: prende 4 goal. Sicuramente non solo per colpa sua, ma non fa molto per aiutare i compagni.
 
SPADONI 5: non riesce a contenere l’avanzata degli avversari. Sulla sua fascia di competenza lascia passare tante azioni (18’st ACCIARRI 5: con questa sostituzione la difesa non cambia e continua a soffrire sotto la pressione avversaria).
 
VALLORANI 6: al 24’ respinge sulla linea della porta il cross di De Luca G., si spende molto in fase di costruzione. Dialoga sulla fascia con il numero 10 dei suoi (18’st ROMANAZZO 6: con il suo ingresso in campo si cerca di costruire di più a centrocampo. Fa un bel tiro al 25’st che però David para senza troppa difficoltà).
 
ALIFFI 5: si trova spesso in difficoltà nel contenere Alla e compagni.
 
GABRIELLI 5: al decimo minuto della ripresa, su calcio d’angolo, sbaglia un colpo di testa che avrebbe potuto portare i suoi al pareggio (18’st CANESTRELLI 5: come tutti i suoi compagni di reparto fa molta fatica a limitare l’attacco del Montefano.
 
FILIPPONI 5: il capitano fatica, come il resto della difesa dell’Azzurra Colli. È impreciso nei passaggi e nei rilanci.
 
PETRUCCI 6,5: è senza dubbio il migliore in campo per la sua squadra. Molto attivo in fase di costruzione, è da lui che partono tutte le azioni dell’Azzurra Colli.
 
ROSSI 5,5: ci mette molta voglia ma non è mai veramente pericoloso.
 
FILIAGGI 5: prova un tiro nel primo tempo, poi non si vede più tanto (25’st SOSI sv).
 
DEL MARRO 6: ci prova a realizzare diverse azioni, scambiando con Vallorani sulla fascia di sinistra. Prova vivace la sua (32’st MONTANARI 6: l’unica vera azione da goal per l’Azzurra Colli nasce da un suo tiro al 39’st che però finisce contro il palo).
 
FAZZINI 5: gioca molto arretrato, quasi da difensore. Prova un tiro da fuori area, ma per il resto nulla da segnalare.
 
MISTER MORELLI 5: lui e i suoi ragazzi subiscono l’aggressività del Montefano e non hanno modo di contenere la loro voglia di segnare. Non riescono ad essere incisivi nelle poche occasioni che hanno avuto per fare goal.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS