Alessandro firma che illude: Ciabuschi-Traini, colpi di testa del destino

SERIE D – Le pagelle di Samb-Atletico Ascoli

PAGELLE SAMB

Coco 6: Non può nulla sui colpi di testa di Ciabuschi e Traini. Fino a cinque minuti dalla fine aveva svolto il suo compito con estrema tranquillità.

Zoboletti 5,5: In ritardo in chiusura sui cross da cui sono scaturite le reti dell’Atletico Ascoli. Si vede annullare un gol per un fallo in area ascolana.

Sbardella 5,5: Sempre attento fino al 41’ quando con Pezzola si perdono Ciabuschi e Traini. E l’Atletico Ascoli pareggia.

Sirri 6: Ha retto fino a quando la schiena glielo ha permesso. Esce con la Samb avanti per 2-0.

Pagliari 6,5: Il suo intervento in scivolata su Valentino al 44’ st vale come un gol realizzato.

Arrigoni 6: In difficoltà rispetto alle passate partite. Soffre la superiorità numerica dei bianconeri a centrocampo.

Barberini 6: Suo l’assist ad Alessandro che vale il 2-0 rossoblù. Anche lui è preso in mezzo dai mediani ospiti ed è evidente difficoltà.

Cardoni 5: E’ a terra sotto il profilo fisico. Non incide mai nel match né offre copertura al centrocampo a due.

Alessandro 6,5: Mette la sua firma nel secondo gol della Samb. Poi, però, nella ripresa non incide particolarmente

Battista 6,5: Ennesimo assist per Tomassini e tanta generosità

Tomassini 7: Nono centro stagionale per il bomber rossoblù che da solo tiene il peso dell’attacco della Samb, creando gli spazi per gli inserimenti dei compagni di squadra. Sostituito.

Pezzola 5,5: In evidente ritardo sulle due reti dell’Atletico Ascoli. Entra freddo e si vede.

Martiniello 5,5: Prende il posto di Tomassini e non tocca praticamente un pallone.

Scimia, Romairone sv: Entrano nei sei minuti di recupero. Stop.

Lauro 5: Si intestardisce con il 4-2-3-1. Non vede che a centrocampo la squadra soffre la superiorità numerica dell’Atletico Ascoli e non interviene inserendo un altro intermedio. Gli ospiti hanno giocato a calcio, la Samb si è limitata a svolgere il classico compitino come a Campobasso. Avanti 2-0 è inconcepibile permettere agli avversari di raddrizzare la gara.

PAGELLE ATLETICO ASCOLI

Pompei 6: Si lascia sorprendere dal colpo di testa di Alessandro ma per il resto guida egregiamente il reparto. E’ un 2006.

Camilloni 6: Gli avanti della Samb a parte le due reti non creano problemi alla retroguardia bianconera.

Mazzarani 6: Viene anticipato da Tomassini sul vantaggio della Samb. Pii prende le misure e chiude bene ogni varco.

Feltrin 6: Si vede annullare un gol. Per il resto svolge il suo compito con sufficiente autorità.

Marucci 6: Riesce a limitare il raggio di azione di Battista. Sempre attento in chiusura.

Valentino 6,5: Suo il cross che ha permesso a Ciabuschi di riaprire la partita. E si ripete anche con Traini un minuto dopo.

Clerici 6: L’ex Porto d’Ascoli con il suo dinamismo mette in difficoltà Arrigoni nella costruzione della manovra.

Vechiarello 6: Pressa egregiamente Barberini, costringendo il centrocampista rossoblù a correre a vuoto.

Olivieri 6: Presidia l’out di competenza con sufficiente autorità.

Ciabuschi 7: Una sua rovesciata impegna centralmente Coco. Poi ecco il gol di testa che riapre la partita.

Minicucci 6. Gara di estrema generosità. Sostituito.

Traini 7: Si fa trovare pronto per il colpo di testa che regala il pareggio all’Atletico Ascoli.

Cesario 6: Alza il peso specifico dell’attacco bianconero

Severini 6: Dà il suo contributo alla causa bianconera.

Alborino sv: Un quarto d’ora autoritario. Anche lui è un 2006

Seccardini (squal. in panchina Simoni) 6,5: Azzecca l’atteggiamento tattico iniziale ed i cambi. Un pareggio meritato per quello che si è visto in campo. Al Riviera si è visto un Atletico Ascoli sempre propositivo. E questo è un segnale importante per il futuro.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS