Alberto, piccolo campione: trionfo internazionale per il baby musicista

Alberto Cartuccia

Cartuccia Cingolani, 6 anni di Treia, vince il concorso internazionale Royal Mass Competition

Un’altra grande soddisfazione per Alberto Cartuccia Cingolani, il musicista fuoriclasse di appena 6 anni. Il piccolo campione di Treia ha vinto il concorso valevole per la terza edizione del Royal Maas Competition, organizzato in Inghilterra. Gara online, ossia i candidati inviano un video della durata di 10 minuti max, con determinate caratteristiche tecniche richieste nel bando. Potevano partecipare concorrenti provenienti da tutto il mondo, divisi per categorie di età e di strumento musicale. Una commissione internazionale ha esaminato da remoto i video inviati e dopo un’attenta verifica i premi vengono assegnati – o non assegnati – in base al livello dimostrato nelle performance pervenute. Il premio che ha vinto Alberto Cartuccia è quello assoluto su tutte le categorie d’età e su tutti gli strumenti quindi un bel risultato, anche se “La strada è lunga e, onestamente, noi genitori restiamo ben saldi con i piedi per terra – dice il papà Simone – Da musicisti di formazione, conosciamo il settore della musica classica e sappiamo quanto sia difficile ritagliarsi un posto al sole. Poi il bambino è ancora piccolo ed è giusto che viva queste esperienze in modo spensierato e senza troppe aspettative. Finora sembra contento e tranquillo e questa è la cosa più importante per noi genitori, oltre al fatto che consideriamo la musica una formazione importante per un bambino, anche in tenerissima età. E questo per tanti aspetti che vanno al di là del pianoforte: educazione all’impegno, alla bellezza, all’attenzione, esercizio della memoria e miglioramento dell’autostima”. L’ennesimo successo del piccolissimo musicista inorgoglisce un intero territorio e ovviamente tutti continueremo a fare il tifo per Alberto.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS