Alberi abbattuti per bypass ferroviario: i residenti si dividono

Clima rovente negli ultimi giorni in via Gobetti a Falconara

Da una parte i favorevoli dall’altra i contrari. E’ questa l’atmosfera che si respira in via Gobetti a Falconara Marittima strada compresa tra via Matteotti e via Flaminia dove il comune ha deciso di tagliare una decina di alberi della famiglia dei Pini d’Aleppo suscitando le critiche ma anche parole di apprezzamento da parte dei residenti della zona. Prima di dare voce ad entrambe le fazioni occorre ricordare che questi alberi tendono a crescere in altezza ma le radici non vanno in profondità al punto tale che spesso si diramano ai lati della pianta dando scarso ancoraggio al fusto.

I favorevoli al taglio delle piante sono tutte quelle persone che sostengono che proprio queste radici negli ultimi anni, nonostante gli interventi fatti dal Comune, avevano danneggiato la sede stradale sollevando in più punti l’asfalto creando un pericolo anche alla circolazione dei veicoli in modo particolare ai mezzi a due ruote. Di parere opposto chi in qualche maniera si era battuto per evitare il taglio delle piante sostenendo che una robusta potatura sarebbe stata sufficiente per risolvere il problema.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia