Albanesi e la saggia decisione, risparmiarsi per i playout: Tolentino inserisce diversi giovani

Le pagelle, Montegiorgio soffre contro la squadra di Possanzini ma tiene: Vagnoni per l’ultima impresa, il capitano evita problemi nella ripresa

Montegiorgio

Forconesi 7: Tiene a galla i suoi con tre miracoli di assoluto livello.
Monterotti 5.5: Sembra spaesato in un ruolo che non è nelle sue corde, ma alla fine evita danni.
Diakhaby 5.5: Il gigante rossoblù stringe i denti e scende in campo con una vistosa fasciatura alla coscia, che non gli permette di essere al top.
Lombardi 6: Qualche sgroppata sulla fascia, per il resto normale amministrazione.
Rosa Gastaldo 5.5: Qualche sbavatura di troppo in fase di impostazione, la sua esperienza tornerà utile ai playout.
Greco 6.5: Ha la garra sudamericana nel dna e la mostra spesso e volentieri tenendo alta la concentrazione dei compagni.
Verdesi 6: Spinge spesso e volentieri, sempre propositivo sulla propria fascia di competenza.
Zancocchia 6: Gara sufficiente, lotta in mezzo al campo con molto dinamismo.
Zira 5.5: L’attaccante fatica contro la difesa cremisi, la speranza è che mostri le sue armi migliori con la Sangiustese.
Albanesi 6.5: Disputa una buona prova, ma la decisione migliore la prende nella ripresa, quando preferisce evitare problemi inutili e preservarsi in vista dei playout.
(25’st Capparuccini) 6: Buon approccio alla gara per il folletto rossoblù.
Giri 6: Resta più in ombra rispetto ad altre gare, ma le sue folate sono sempre imprevedibili.
All. Vagnoni 7: La squadra ottiene l’obiettivo dei playout al termine di una stagione in cui in molti avrebbero abbandonato la barca, ma non lui, che ora vuole regalare un’ultima impresa al Montegiorgio.

****

Tolentino

Palazzo 6: Normale amministrazione per il portiere tolentinate.
Tomassetti 6: Prova senza sbavature per l’esperto difensore, che tiene a bada Albanesi.
Balbo 6: Sempre puntuale e preciso in fase di copertura.
(11’st Mariani) 6: Possanzini gli concede spazio nella ripresa, il diciottenne ripaga la fiducia.
Di Biagio 6: Gara accorta per il talento cremisi, che non rischia nulla.
(17’st Testiccioli) 6: Entra nella ripresa e si mette in mostra per strappare la conferma in vista della nuova stagione.
Mercurio 6: Il capitano guida al meglio la difesa e tutta la squadra.
Bracciatelli 6: Prova ordinata e priva di sbavature per il centrocampista, che si fa apprezzare anche in fase offensiva.
Garcia 6.5: Tra i più propositivi, nella ripresa solo un miracolo di Forconesi gli nega il gol.
Santoro 5.5: Torna al Tamburrini dopo diversi anni da protagonista, ma non riesce a laciare il segno.
Moscati 6: Buona gara per il giovane attaccante, che si rende pericoloso in un paio di circostanze, prima di lasciare il campo.
(17’st Cardinali) 6: Da subentrato prova a dare il suo contributo, lottando contro i difensori di casa.
Nasic 7: Tra i più in palla dei cremisi, sfiora il gol dell’ex, poi esce tra gli applausi dei suoi tifosi e un lungo abbraccio con Possanzini.
(28’st Orazi) 6: Lancia segnali incoraggianti in vista della prossima stagione.
Pottetti 6,5: Il classe 2005 lascia intravedere un bel futuro davanti a sé.
(11’st Borrelli) 6: Entra nella ripresa per gestire la manovra della squadra.
All. Possanzini 6: Il suo Tolentino onora il campionato mettendo i brividi al Montegiorgio. Il tecnico inserisce diversi giovani in vista del futuro.

Matteo Achilli
Author: Matteo Achilli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS