Al via i Week-end Gastronomici di Primavera

Appuntamento sabato 13 e domenica 14 aprile

Al via nel finesettimana l’edizione primaverile dei Week-end Gastronomici. Quello che partirà sabato 13 aprile sarà il 41esimo anno in compagnia di una delle manifestazioni più longeve e di successo della intera regione Marche. Ad organizzarli come sempre Confcommercio Marche Nord e l’Associazione Ristoratori Pesaro e Urbino con il prezioso sostegno, tra gli altri, della Camera di Commercio delle Marche, RivieraBanca, Gruppo Hera, Ente Bilaterale del Turismo e del Commercio, Consorzio Prosciutto di Carpegna e Teamsystem. Alcuni numeri fanno ben comprendere la portata dell’iniziativa. L’edizione primaverile vedrà 43 ristoranti coinvolti e 29 località interessate, dal 13 aprile al 9 giugno.

Un viaggio all’insegna del gusto, delle tradizioni e della bellezza che da oltre quattro decenni valorizza e promuove ristorazione e territorio, attirando un numero sempre crescente di gastronauti. I motivi del successo? Rapporto tra qualità e prezzo: è quello che pretendono i clienti ed è proprio quello che assicurano i Week-end Gastronomici che tendono a perseguire l’offerta di un buon menù a un prezzo che risulta più che promozionale. Vanto ancor maggiore è aver saputo legare i piaceri della tavola ad occasioni di conoscenza di luoghi suggestivi. All’interno dei libretti si trovano anche informazioni e suggerimenti su monumenti, chiese, paesaggi da ammirare. Un invito a conoscere la provincia di Pesaro e Urbino dal punto di vista del territorio e della cucina. In particolare si è dato risalto ai 25 Comuni che aderiscono al progetto di promozione e valorizzazione turistica di Confcommercio “Itinerario della Bellezza”, oltre che a Pesaro capitale italiana della cultura 2024.

Sabato 13 e domenica 14 aprile saranno ben sei i ristoranti coinvolti: Casa Oliva (Colli al Metauro); Civico 14+5 (Apecchio); Da Luisa (Colli al Metauro); Il Torchio (Montefelcino); La Palomba (Mondavio); Tenetra (Cantiano).

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS