Al Recchioni non si passa: la Fermana blocca pure l’Entella

SERIE C – Canarini subito sotto a causa di un infortunio di Rossoni, bravi a recuperare con un rigore di Cognigni: 1-1

Al Recchioni non riesce a passare più nessuno. L’ultima squadra a riuscirci fu il Modena, oramai una vita fa. Era settembre, in panca c’era ancora Domizzi, lo stadio ribolliva ma di rabbia. Ora, invece, a viale Trento il clima è caldo per altri motivi. Imbattuto il Recchioni con Riolfo, anche questa volta che la missione non era per nulla semplice. Viste le premesse, poi – subito sotto 1-0 a causa di un retropassaggio errato di Rossoni, Merkaj ne ha approfittato – il punto è pesantissimo.

Perchè la Fermana, al cospetto della big Entella, ha dimostrato pure di saper rimanere in partita senza farsi condizionare dagli episodi, ha rivoltato il calzino creandoselo, un episodio, ed ha retto poi. Nel finale del primo tempo Cognigni si è conquistato un rigore dei suoi – in anticipo sul portiere in uscita – e ha fatto 1-1 con freddezza, realizzando il suo terzo sigillo in campionato. Nella ripresa Riolfo ha tardato con le sostituzioni, ha concesso un po’ di campo ai quotatissimi avversari ma alla fine ha portato la barca in porto, con le mani di Ginestra – almeno un paio gli interventi -, con il sacrificio di tutti, con la resurrezione di Rossoni, che non è crollato dopo l’inizio choc.

E pensare che, quasi quasi, i canarini avrebbero potuto vincerla. Peccato che il direttore di gara non se la sia sentita di fischiare il secondo rigore di giornata a Mordini – sembrava netto il contatto con Di Cosmo a inizio ripresa -, mentre Bolsius può prendersela solo con se stesso per non aver sfruttato un’occasione colossale dopo una ripartenza fulminea condotta da Graziani a pochi secondi dalla fine. Ma va bene anche così, pensando già alla prossima trasferta: mercoledì viaggio a Viterbo, scontro diretto fondamentale.

Il tabellino
FERMANA 1-1 VIRTUS ENTELLA
FERMANA (3-4-2-1) Ginestra; Rossoni, Blondett, Sperotto; Rodio (29’st Capece), Urbinati, Graziano, Mordini (41’st Scrosta); Pannitteri (36’st Alagna), Frediani (29’st Bolsius); Cognigni (29’st Marchi) (A disp: Moschin, Grossi, Bugaro, Pistolesi, Lovaglio, Rovaglia, Nepi) All: Riolfo
VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2) Paroni; Cleur, Coppolaro, Chiosa, Pavic; Di Cosmo (16’st Rada), Paolucci (34’st Schenetti), Karic (45’st Dessena); Capello (16’st Morosini); Magrassi (16’st Lescano), Merkaj (A disp: Sialulys, Barlocco, Bruno, Lipani, Pellizzer, Cicconi, Meazzi) All: Volpe
ARBITRO Catanoso di Reggio Calabria
RETI 10’pt Merkaj, 37’pt Cognigni su rigore
NOTE ammoniti Graziano, Paolucci, Coppolaro; angoli 1-6; recupero 2’+4’; spettatori circa 700

 

 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia