Al Bano in concerto: “Gente delle Marche avete marchiato nel mio cuore qualcosa di bello”

Lo show a Civitanova Marche

È stata la musica di un grandissimo interprete della canzone italiana, Al Bano, ad abbassare il sipario sulla prima edizione di FestivalVarco – La grande musica a due passi dal mare: il nuovo format dell’Azienda Teatri, in collaborazione con il Comune – Assessorati alla Cultura e al Turismo, è un contenitore musicale dove incontrare artisti nella centralissima arena che è stata allestita al Varco sul Mare. Tre serate in cui il pubblico ha ascoltato tre cantautori amatissimi: Daniele Silvestri, Francesco Gabbani e, appunto,  Al Bano

E proprio ieri, sabato 5 agosto, le conclusioni della rassegna sono state affidate ad Al Bano. Sventata la pioggia del pomeriggio, che ha minacciato lo spettacolo fino all’ultimo, il pubblico ha vissuto uno show a tutto tondo, che ha alternato brani storici del cantautore (e del duo con Romina Power) a pezzi della tradizione musicale italiana, inaugurando la serata proprio con Nel blu dipinto di blu (volare): “Un brano con cui apro sempre i concerti, perché porta bene” – ha esordito Al Bano. “Nelle Marche – le sue parole dal palco – c’è sempre qualcosa che mi attrae: sarà quest’atmosfera, quest’umanità a prova di bomba che non puoi farne a meno”. 

Quindi, spazio a canzoni come Ci sarà, Nostalgia canaglia, Tu per sempre e ad un messaggio di pace lanciato a Putin e pensando alla situazione in Ucraina, perché “chi paga le conseguenze della guerra è sempre il popolo. Con la pace si ottiene pace e voglia di costruire e amare“. Non sono mancate, tante dediche: come l’omaggio a Michael Jackson con I cigni di Balaka (pomo di una famosa diatriba tra i due negli anni Novanta), ad Adriano Celentano con Azzurro, a Lucio Dalla con Caruso. Infine, tutti in piedi per il gran finale, con Nel sole e Felicità.

Sul palco sono poi saliti il sindaco di Civitanova Fabrizio Ciarapica e la presidente dei Teatri Maria Luce Centioni, che hanno saluto e ringraziato il pubblico giunto numeroso nonostante le condizioni meteo avverse e Al Bano per le emozioni trasmesse nel corso della serata. “Gente delle Marche – l’arrivederci di Al Bano – avete marchiato nel mio cuore qualcosa di bello anche stasera… ciao!”

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS