“Aiuto, sto per morire”: donna salvata dagli agenti

L’anziana era caduta in casa nella notte

Nel corso della notte alcuni passanti sentono le grida di aiuto di una donna da un appartamento di un condominio e allertano i soccorsi. “Aiuto, sto per morire“, urlava insistentemente la donna. Sul posto si sono precipitati gli uomini della Volante di Ancona.

Suonato il campanello, gli agenti non hanno ricevuto alcuna risposta; suonando gli altri campanelli, sono poi riusciti a farsi aprire il portone da un altro coinquilino. Raggiunto velocemente il piano, attraverso una porta le grida risultavano più chiare e la voce di donna chiedeva insistentemente aiuto dicendo di stare per morire.

Ipoliziotti hanno bussato energicamente alla porta chiedendo alla persona all’interno di aprire ma continuava incessantemente a chiedere aiuto senza aprire. Gli agenti hanno quindi deciso di abbattere la porta. All’interno hanno trovato un’anziana riversa a terra in mezzo al corridoio, con lo sguardo smarrito, pallida in viso. La donna non riusciva ad alzarsi da terra.

Sul posto sono poi intervenuti gli operatori sanitari del 118 che hanno prestato le cure del caso all’anziana -una 86enne malata di Alzheimer-.
A seguito di accertamenti i poliziotti hanno poi contattato il figlio della donna, invitandolo a raggiungere l’abitazione. Giunto sul posto, la donna è stata lasciata alle cure del figlio.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS