Ai voti Gostoli sceglie Carancini, al palo Di Pietro

Romano Carancini

Le scelte Pd, il segretario regionale rivendica il primato dell’operatività del suo partito

Siamo i primi a presentare le liste delle candidate e dei candidati al Consiglio regionale“. Sono le parole del Segretario regionale Pd Giovanni Gostoli a margine dell’assemblea regionale di ieri sera dove sono state ufficializzate le candidature del Pd per le elezioni del 20-21 settembre. Con orgoglio il segretario dem afferma: “Prima di altri abbiamo messo in campo la candidatura a Presidente di Regione. Una scelta fatta nelle Marche e per le Marche.

Siamo stati i primi a presentare la candidatura di Maurizio Mangialardi che ha il sostegno della maggioranza dei sindaci delle Marche. Siamo stati i primi a presentare la coalizione larga e unita aperta ai civismi “Insieme Marche”.

Siamo stati i primi perfino a partire con la campagna di manifesti nelle città e nei comuni. Siamo stati i primi a metterci al lavoro per costruire il programma e saremo i primi a raccontare le proposte per le Marche.

Oggi il PD Marche è il primo a presentare le liste delle candidate e dei candidati al Consiglio regionale: forti, competitive, radicate nei territori, aperte alla società, con una pluralità di competenze, un giusto equilibrio tra esperienze e rinnovamento. Siamo una forza popolare di donne e uomini portatori di valori di solidarietà, sviluppo e buon governo. Insieme per le marchigiane e per i marchigiani, andiamo a vincere”.

Di seguito le liste per ciascuna federazione provinciale:
Ancona: Antonio Mastrovincenzo, Manuela Bora, Emanuele Lodolini, Fabio Sturani, Mirella Giangiacomi, Manuela Carloni, Mauro Pellegrini, Michela Bellomaria e Giorgia Fabri.

Macerata: Francesco Micucci, Roberta Pennacchioni, Loredana Riccio, Giovanna Salvucci, Romano Carancini e Sauro Scaficchia.

Ascoli Piceno: Anna Casini, Paolo D’Erasmo, Augusto Curti e Sara Calisti

Fermo: Fabrizio Cesetti, Francesco Giacinti, Annalinda Pasquali e Maria Teresa Illuminati.

Pesaro Urbino: Andrea Biancani, Renato Claudio Minardi, Monica Scaramucci, Margherita Pedinelli, Stefano Ridolfi, Daniele Tagliolini e Micaela Vitri.