Aggredita dall’ex compagno, donna finisce in ospedale: intervenuti i carabinieri

L’uomo si è presentato a casa della donna forzando l’infisso

Domenica di terrore per una donna di circa 40 anni di origini sudamericane che,  secondo una prima ricostruzione, sarebbe stata aggredita dall’ex compagno. Il fatto è accaduto domenica mattina in un appartamento nel quartiere di Posatora, ad Ancona, dove l’uomo si sarebbe presentato propria a casa di questa persona.

Al rifiuto di aprire la porta dell’appartamento l’ex avrebbe forzato l’infisso per poi aggredire la donna lungo le scale dell’abitazione. Urla e grida che hanno richiamato l’attenzione di alcuni residenti della zona che hanno allertato il 112. Sul posto sono piombate due pattuglie dei carabinieri. Alla vista dei militari la situazione è tornata sotto controllo ma per la donna è stato necessario il trasferimento al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette. Per tale motivo in zona è intervenuto un mezzo della Croce Gialla di Ancona. Medicata dai volontari la 40enne è finita in ospedale.  

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS