Aggredisce la madre con coltello e piede di porco: 25enne finisce in carcere

Il giovane voleva prendere dei soldi dal portafoglio della donna

La lite e poi l’aggressione con coltello e piede di porco. Questo è accaduto ad una donna di Porto Sant’Elpidio, vittima di violenza da parte del figlio. Il giovane voleva sottrarre dal portafoglio della madre del denaro, il tutto minacciandola con i due strumenti di offesa. Fortunatamente la donna è riuscita a chiamare i carabinieri della stazione della città che sono immediatamente intervenuti sul posto scongiurando il peggio.

Il piede di porco e il coltello, utilizzati dal figlio, sono stati sequestrati. Il giovane però a quel punto era già scappato, rendendosi irreperibile. Subito sono partite le indagini e il 25enne è stato identificato ed arrestato nel giro di pochi giorni. Il ragazzo, già noto alle cronache giudiziarie, è stato associato alla casa circondariale di Ascoli Piceno, dove rimarrà a disposizione delle autorità competenti.

LE ULTIME DA FERMO E PROVINCIA

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia