Affittano un appartamento in viale Ceccarini a quattro soldi ma era una truffa

Per quattro ventenni, caparra persa e vacanza sfumata

Avevano affittato un appartamento sullo splendido viale Ceccarini di Riccione, prima per il week end dell’Immacolata e poi per le feste di Natale, ma in realtà si trattava di una casa fantasma.

Quando sono arrivati in Romagna, infatti, hanno l’amara sorpresa e capiscono di essere stati truffati, perdendo la caparra di 250 euro e con la vacanza sfumata. È accaduto a un gruppo di quattro amici di 20 anni di Fabriano che hanno sporto denuncia in commissariato. Gli agenti coordinati dal commissario capo Sandro Tommasi, ieri hanno denunciato un 30enne di Bologna per truffa.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS