Addio “Sgà”: Ascoli piange un super tifoso

Emilio è morto all’età di 64 anni

La città di Ascoli si è svegliata nel lutto. Questa mattina è morto all’età di 64 anni Emilio Wostowiec, da tutti conosciuto come “Lu Sgà”. Tifosissimo dell’Ascoli e membro di club come “Settembre Bianconero” o attualmente i “Veterani 74”, Emilio era malato ed ha combattuto come il duro guerriero che è stato nella sua vita, ma non ce l’ha fatta. Nel profondo dolore la moglie Giorgia, il figlio Fabio e tutti i parenti ed amici. Presto sarà noto luogo e data del funerale.

Infine, un piccolo ricordo anche da chi sta scrivendo questo articolo. Lu Sgà era un uomo sicuramente particolare, dedito all’Ascoli Calcio e non solo, storico appassionato di Quintana e dalla sponda politica ben marcata che di certo non stava lì a nascondere. Un uomo buono e duro allo stesso tempo, capace di donare parole stupende per la sua famiglia quando gli altri non erano presenti, salvo poi “cundenne”, come si dice in Ascoli, in loro presenza. Lu Sgà era un uomo da ascoltare, perché dietro le sue impressioni – a volte dure e mai facilmente mutabili – si nascondeva l’esperienza di chi sa le cose come potrebbero andare. Fiero e spesso spavaldo, soprattutto nell’età d’oro. Mancherà sicuramente a molti, compreso il sottoscritto.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS