Addio al 26enne Attilio, amante dell’atletica leggera

L’incidente è avvenuto questa notte a Chiaravalle

Attilio Ambrogetti è il 26enne rimasto vittima in un incidente stradale questa notte. Il giovane, residente a Castelferretti stava percorrendo la strada provinciale 33, quando all’altezza del negozio Gigolé ha perso il controllo dell’auto ed è andato a schiantarsi contro un albero nel lato opposto della careggiata (leggi qui). Tradito da quella strada, da Castelferretti a Chiaravalle, che conosceva bene e che era solito percorrere.

Stando ai primi rilievi, Attilio al volante dell’Opel Meriva si sarebbe ribaltato diverse volte prima di schiantarsi contro un albero. A seguito del violento impatto, l’auto è rimasta infilzata in un tronco d’albero. Inutili i soccorsi, il 26enne è morto sul colpo.

Classe 96, Attilio Ambrogetti viveva con la mamma a Castelferetti ma era conosciuto anche a Chiaravalle. Aveva frequentato l’istituto superiore Podesti nel Chiaravallese. Era un grande tifoso del Milan e amava l’atletica leggera, da anni iscritto all’associazione S.E.F. Stamura di Ancona.

La salma del giovane è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Torrette e per la data dei funerali bisognerà attendere ancora qualche ora.

I funerali di Attilio Ambrogetti si svolgeranno lunedì 28 novembre alle ore 15 presso la Chiesa Parrocchiale di S. Andrea Apostolo a Castelferetti.

Il luogo dove questa notte si è consumato l’incidente mortale
redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS