Addio ad Alfonso Peccio, storico assicuratore

Alfonso Peccio

L’uomo è morto a 64 anni a causa di una malattia

Una nottata molto triste per gli abitanti di Cupra Marittima visto che la comunità ha perso Alfonso Peccio, 64 anni, assicuratore molto noto e morto dopo una breve malattia. Agente a San Benedetto del Tronto e storico militante Sna, Alfonso è stato responsabile del Territorio e dell’Area Legale dello SNA e numerosi sono i suoi contributi a supporto della categoria e dei singoli intermediari, basti pensare al “Manuale per l’Agente”, uno strumento pratico per gestire il complesso quotidiano dell’agenzia assicurativa ed al “Prontuario per le visite ispettive” entrambi elaborati con l’ausilio dei colleghi impegnati nei suoi gruppi di lavoro.

Dal 2011 era Consigliere di amministrazione di Conaform, il Consorzio per la formazione degli intermediari assicurativi. Relatore nonché docente in numerosi corsi ed eventi organizzati dal Consorzio; le sue aule, sempre molto partecipate, esprimevano apprezzamenti per la sua straordinaria preparazione e le sue capacità relazionali.

Alfonso lascia la moglie Donatella, i figli Antonio, Francesca, Mariangela e Mario. Il funerale avrà luogo oggi pomeriggio (lunedì 22 febbraio) alle ore 15.30 presso la chiesa di San Basso a Cupra Marittima.

LE ULTIME NOTIZIE DA ASCOLI

error: Contenuto protetto !!