Addio a Gianni e Tina, morti a 48 ore di distanza dopo sessant’anni di matrimonio

Lui è deceduto per Covid, la moglie per una grave infezione. “Che il vostro viaggio sia sereno” scrive la figlia Olivia

Uniti insieme fino alla morte. È la storia di Tina e Gianni Manzoni, 60 anni di matrimonio e volati in cielo a 48 ore l’uno dall’altra. “Che il vostro viaggio sia sereno” scrive la figlia Olivia Manzoni che annuncia la loro scomparsa. I genitori, 75 anni lui e 76 anni lei, sono deceduti entrambi all’ospedale di Torrette dove erano ricoverati.

Gianni Manzoni, noto imprenditore chiaravallese era ricoverato per una grave polmonite da Covid-19 che non gli ha lasciato scampo. La moglie Tina, nome di battesimo Annunziatina Belacchi, era stata trasportata all’ospedale per una grave infezione. Dopo 48 ore dalla tragica morte del marito per Coronavirus, insieme da ben sessant’anni, anche il suo cuore si è fermato.

I funerali si svolgeranno domani, lunedì 16 novembre alle ore 15.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi