Addio a Francesco, la moglie Cristina: “Il nostro amore è eterno”

Lettera aperta della donna nei confronti del marito scomparso pochi giorni fa a soli 42 anni

Pochissimi giorni fa si è spento prematuramente Francesco Vico, 42enne di Morrovalle appassionato di volley e calcio, facendo cadere nello sconforto tutti coloro che lo conoscevano e soprattutto i familiari. Su tutti la moglie Cristina, che a distanza di giorni ha voluto omaggiare il “suo” Francesco con una lettera aperta postata sul proprio profilo Facebook:

“Amore mio, ti sto scrivendo con tutto l’amore e la gratitudine che provo da sempre nei tuoi confronti. Da quel giorno in cui mi accompagnasti all’esame orale di maturità la nostra unione è diventata invincibile e mi hai permesso di conoscere il vero significato della parola Amore. Oggi più che mai devo dirti ‘Grazie’. Grazie perché se sono la donna che sono è merito tuo. Grazie perché mi hai mantenuto la promessa fatta, sei stato un leone, hai lottato fino alla fine con tutte le tue forza. Grazie perché sei riuscito a farmi stare bene ogni giorno da quel maledetto 7 dicembre, venivo a parlarti, non potevi rispondermi, ti stringevo forte la mano, mi emanavi un’energia indescrivibile e mi facevi dimenticare dei brutti colloqui che con Alessandro facevamo con i dottori di rianimazione.

Grazie a tutti di cuore per le preghiere, l’affetto e la vicinanza dimostrata in questi giorni terribili. Abbiamo tutti un po’ da imparare da Francesco, una persona genuina, attaccata ai valori della famiglia e dell’amicizia, buona, generosa e sempre dalla parte dei più deboli.
Un’ultima cosa però devo chiedertela amore, mandami qualche segnale quando puoi e continua a tenermi stretta la mano per indicarmi la strada da percorrere, continuerò io a scrivere le pagine della nostra vita insieme. Il nostro amore è eterno. Ora vai, vola più in alto che puoi sulle note della nostra canzone”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi