Ad Osimo è il Montegranaro a far festa

ECCELLENZA – Bottino pieno nel primo tempo

Inaspettata caduta interna dell’Osimana che al Diana cede 2-1 contro il Montegranaro che trova nel primo tempo le reti per incassare i tre punti contro una formazione giallorossa che dopo aver approcciato male la gara non è riuscita a trovare le idee giuste per riagguantare la formazione calzaturiera. Senigagliesi decide di schierare una formazione molto offensiva con Tittarelli, Triana, Alessandroni e Buonaventura in campo dal primo minuto. Nel Montegranaro, esonerato in settimana Zannini, le difficoltà a sostituire la guida tecnica portano il segretario Formentini a dirigere la squadra dalla panchina.

Le schermaglie iniziali mostrano un sostanziale equilibrio con gli ospiti che al primo vero affondo passano in vantaggio al 5’ Tonuzi scappa a sinistra e trova il fondo per mettere all’indietro dove Cicconetti si inserisce con puntualità all’altezza dell’area piccola trovando la deviazione giusta per battere Santarelli siglando lo 0-1. La rete sembra stordire i padroni di casa che subiscono anche un paio di ficcanti ripartenze gialloblu prima del quarto d’ora. La pressione dei calzaturieri sui portatori di palla giallorossi è asfissiante e l’Osimana fatica a trovare linee di passaggio pulite e la prima chance arriva su una palla inattiva al 16’ quando la rimessa lunga con le mani di Mosquera produce un batti e ribatti all’altezza del vertice dell’area piccola con la conclusione finale di Buonaventura che termina sul fondo. L’Osimana prova a spingere, ma il Montegranaro contiene bene e superata metà tempo ottiene il raddoppio con il corner al 24’ di Cicconetti che pesca sul primo palo Perpapaj che anticipa tutti e di testa infila sotto la traversa di Santarelli per lo 0-2.

I ragazzi di Senigagliesi provano a riversarsi in avanti, ma il Montegranaro chiude bene gli spazi tornando a pungere poco dopo la mezz’ora con un calcio piazzato di Tonuzi su cui la difesa di casa salva con un po’ di affanno. Poco dopo nell’altra area è Alessandroni a provarci in acrobazia all’altezza del dischetto, la difesa gialloblu sbarra in angolo. L’Osimana fatica a trovare tempi giusti e idee con il Montgranaro bravo a spezzare il ritmo. Al 41’ ancora Alessandroni ben imbeccato da un preciso lancio di Buonaventura sciupa davanti a Taborda. Prima di tornare degli spogliatoi sussulto giallorosso nei minuti di recupero, con Buonaventura che dal vertice sinistro impegna Taborda alla deviazione sul pallone si avventa Alessandroni che da posizione defilata calcia a rete con l’estremo difensore gialloblu che si ripete salvando di piede consentendo ai gialloblu di tornare negli spogliaoti sul doppio vantaggio. Al ritorno in campo non rientra negli ospiti Perpepaj sostituito da Jallow e l’Osimana accorcia le distanze al primo giro di lancette: ancora Buonaventura lancia Alessandroni che si presenta solo davanti a Taborda, ma gli calcia addosso il pallone finisce addosso a Kukic che poi non riesce ad evitare che la sfera finisca in rete. L’Osimana sembra più decisa e l’ingresso di Bugaro per Tittarelli sembra dare maggior linfa ai giallorossi che cambiano anche modulo, ma il Montegranaro regge rischiando poco senza rinunciare ad affacciarsi in avanti con azioni di rimessa. Superata la mezz’ora i padroni di casa reclamano quando l’apertura di Bambozzi apre la strada verso la porta a Triana, Taborda in uscita stoppa poi i due entrano in contatto, Ricciarini fa proseguire. Due minuti dopo è Buonaventura a provarci raccogliendo una respinta della difesa gialloblu con bel destro al volo forte ma centrale su cui Taborda blocca con sicurezza.

L’Osimana però non riesce a dare ordine e continuità al proprio assalto e il Montegranaro trova occasioni in avanti. Al 40’ è Cicconetti che può approfittare di una indecisione di Borgese per puntare l’area e liberare il destro Santarelli è bravo a sventare in angolo. A due minuti dal 90’ Mosquera non sfrutta di testa un corner mandando alto. A trenta secondi dallo scadere del tempo regolamentare jallow libera una sassata dal vertice sinistro che sibila vicino al palo di Santarelli. L’Osimana si getta in avanti con le ultime forze residue, ma non riesce più ad impensierire Taborda e alla chiusura delle ostilità a festeggiare i tre punti è la formazione gialloblu.

OSIMANA-MONTEGRANARO 1-2

Osimana: Santarelli, Falcioni, Mosquera; Calvigioni (59’ Borgese), Patrizi, Labriola; Triana, Bambozzi, Tittarelli (55’ Bugaro), Buonaventura, Alessandroni All. – Senigagliesi

Montegranaro: Taborda, Foresi, Tinazzi; Kukic, Zaffagnini (62’ Pagliarini), Capponi; Perpepaj, Tissone F., Tonuzi (70’ Radojicic), Cicconetti, Merzoug (55’ Corrado) All. – Formentini (segretario)

Arbitro: Ricciarini di Pesaro

Reti: 5’ Cicconetti 24’ Perpepaj 46’ aut. Kukic

Note: Ammoniti: Foresi, Patrizi, Bambozzi, Tinazzi

Sergio Brizi
Author: Sergio Brizi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS