Acquaroli a San Benedetto per il Consiglio aperto sulla sanità

I sambenedettesi chiedono che al Madonna del Soccorso vengano ripristinati i servizi smantellati

La mozione sulla sanità è stata ritirata dalla maggioranza: sabato 12 febbraio non sarà discussa nel Consiglio comunale di San Benedetto del Tronto. Ma di sanità si parlerà in un Consiglio comunale aperto a cui parteciperanno il governatore delle Marche Francesco Acquaroli, l’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini e il vertice regionale dell’Asur. E’ emerso nel corso della commissione consiliare Sanità, presieduta da Aurora Bottiglieri, che si è tenuta mercoledì 9 febbraio.

Il sindaco Antonio Spazzafumo ha avuto contatti con il presidente della Regione concordando una seduta aperta per parlare del nosocomio Madonna del Soccorso e del nuovo ospedale di primo livello. I sambenedettesi vogliono sapere dalla cabina di regia della sanità Marche se al Madonna del Soccorso verranno ripristinati servizi e personale e se il nuovo ospedale verrà realizzato a San Benedetto.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana