Accusa un malore in caserma, aveva ingerito ovuli di eroina: denunciato un 20enne

Il giovane è stato trasportato al pronto soccorso del “Murri”

I Carabinieri di Montegranaro hanno denunciato un nigeriano di 20 anni, originario di Sassari ma residente a Montegranaro per spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo un controllo, il giovane è stato portato in caserma dove ha accusato un malore. Immediato il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale Murri di Fermo.

Dopo diverse ore, grazie alle cure di medici e operatori sanitari, il 20enne ha espulso tre ovuli di eroina che potevano mettere in serio pericolo la sua incolumità. Lo stupefacente del peso di 2,5 grammi è stato sequestrato dai militari, mentre il giovane è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Fermo.


Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia