Accusa un malore fatale mentre è al cimitero: donati i suoi organi

La vittima aveva 77 anni

Nella notte tra giovedì e venerdì è stato effettuato un prelievo di organi dal corpo di un uomo di 77 anni, G.P., scomparso dopo aver accusato un malore mentre si trovava al cimitero di San Benedetto del Tronto. E’ stato trasportato in ospedale dall’ambulanza del 118 inviata sul posto ma, purtroppo, dopo diverse ore è morto. I familiari, in un gesto di profondo altruismo, hanno dato il consenso all’espianto degli organi.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS