“Abbiamo voglia di finale, grande plauso a mister Fontinovo”

Simone Antinori, membro Cda Tolentino

CALCIO JUNIORES – Il dirigente Antinori presenta la sfida Tolentino-Recanatese: “Avremo un paio di assenze, giocatori prestati in prima squadra”

Si scaldano i motori per uno dei maggiori eventi del weekend calcistico. Domani (sabato) al Della Vittoria di Tolentino ci sarà la sfida secca della semifinale playoff juniores nazionale tra Tolentino e Recanatese. Chi vince passerà alla finalissima: in caso di pareggio al 120’ sarebbero i cremisi a staccare il pass, forti del secondo posto in classifica alla fine della regular season. Abbiamo presentato il match con Simone Antinori, membro del Cda cremisi e dirigente responsabile del settore giovanile: “Sarà una partita tirata come tutti i derby e difficile. Chi riuscirà a mantenere i nervi più saldi riuscirà a spuntarla. La squadra è carica e determinata, abbiamo voglia di fare bella figura e superare il turno”.

Ci potrebbero essere delle assenze visto l’impegno del giorno dopo della prima squadra a Montegiorgio: “Si, probabilmente un paio di giocatori saranno prestati alla formazione di mister Mosconi e quindi non scenderanno in campo – dice Antinori – Devo fare un grande plauso al mister Fontinovo che per tutta la stagione ha lavorato spesso con pochi ragazzi negli allenamenti proprio perché questi erano impegnati in D. Vedere circa 10 ragazzi della Juniores nel giro della prima squadra per noi è un grande orgoglio. Il secondo posto ottenuto ha ancora più valore: davanti abbiamo trovato un Arezzo fenomenale ma il percorso del Tolentino è stato magnifico”.

Il weekend da sogno del settore giovanile cremisi non si ferma a sabato. “Domenica mattina alle 10,30 sfida al Ciommei di Semifinale andata da parte degli Allievi regionali contro l’Atletico Ascoli – sottolinea Antinori – Anche questi ragazzi hanno fatto un percorso eccellente e di cui tutta la società ne è fiera e orgogliosa”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia