“Abbiamo un grande pubblico, i risultati arriveranno”

Federico Giaccaglia

PROMOZIONE – Il capitano del Potenza Picena Giaccaglia prende la parola. Anche Emiliozzi del Trodica elogia i propri supporter

Domenica si è giocato il derbissimo Potenza Picena-Trodica (terminato con un pareggio per 1 a 1) ed abbiamo raccolto le impressioni dei protagonisti del match. Da una parte il centrocampista del Trodica e autore della rete del momentaneo vantaggio Mattia Emiliozzi analizza così il pareggio maturato: “Eravamo in controllo della partita forse ci siamo abbassati un po’ troppo poi non siamo riusciti a chiuderla e su una disattenzione su un cross abbiamo subito il pareggio e poi con poco tempo non siamo riusciti a riportarci in vantaggio. Nel complesso abbiamo fatto una buona prova di squadra compatti e uniti fino alla fine anche se alla fine abbiamo buttato dei punti. Se avessimo vinto ci saremmo trovati a più quattro. Ora siamo a più due sulle inseguitrici ma per vedere la classifica è ancora presto la guardiamo ma non è ancora finito il girone di andata quindi si vedrà più avanti. Noi pensiamo di sabato in sabato a preparare al meglio la partita da squadra compatta e unita e affrontiamo sempre match dopo match. I nostri tifosi sono un’arma in più sia in casa che in trasferta ci seguono sempre e noi siamo riconoscenti di questo perché ci aiutano e anche in campo sentiamo la loro vicinanza”.

Sull’altra sponda il Potenza Picena dopo due sconfitte consecutive torna a muovere la classifica anche se i giallorossi mancano ancora l’appuntamento con la vittoria con il capitano dei giallorossi Federico Giaccaglia che assente per squalifica commenta così la gara vista dalla tribuna e il momento che sta attraversando la sua squadra: “È stato molto difficile essere fuori e guardare i compagni senza poterli aiutare solo quello non che il risultato dipendesse dalla mia assenza o presenza anzi. Era una partita importantissima per noi affrontata con la mentalità giusta da inizio settimana purtroppo andare sotto non è mai facile soprattutto contro il Trodica primo in classifica. Riprendere la gara con un bellissimo goal e con un secondo tempo da squadra vera mi ha riempito di gioia e di orgoglio ma non mi ha stupito perché è quello che facciamo dall’inizio. I risultati è vero non sono dalla nostra parte ma sono sicuro che arriveranno perché con il duro lavoro che facciamo, con l’unione che abbiamo e con questo grande pubblico che abbiamo e ci supporta sempre per noi è il massimo. Ovvio che vincere aiuta sempre a vincere è difficile rimanere con l’entusiasmo e la mentalità vincente quando non vinci le partite ma poi quando il martedì fai il resoconto della partita e vedi che la squadra gioca e lotta insieme puoi solo abbassare la testa per pedalare e poi rialzarla per giocare. Ovviamente la vittoria ci manca e ci serve ma sono convinto che lavorando con umiltà e sacrificio torneremo alla vittoria”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS