A14, Acquaroli: “Il tratto Marche-Abruzzo è vergogna nazionale, il Governo dia risposte immediate”

“Siamo all’isolamento e alla paralisi di un’intera dorsale della Penisola: è inaccettabile”

“La disastrosa situazione dell’A14, nel tratto tra Marche e Abruzzo, è ormai una vergogna nazionale. La chiusura del tratto Grottammare-Val Vibrata è solo l’ultima batosta per un territorio già massacrato. I cittadini marchigiani e abruzzesi sono esausti di questa situazione e chiedono al Governo risposte immediate. Siamo all’isolamento e alla paralisi di un’intera dorsale della Penisola: è inaccettabile”.

È quanto dichiara Francesco Acquaroli, deputato di Fratelli d’Italia e candidato del centrodestra alla Presidenza della Regione Marche.

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia