A zig zag con l’auto lungo la Statale, nei guai 61enne ubriaco

Tasso alcolico tre volte oltre il limite

Nel pomeriggio di ieri (21 febbraio), presso il centro operativo della Polizia Stradale di Ancona, sono giunte alcune telefonate da parte di automobilisti in transito sulla Statale 76, che segnalavano la presenza di una Fiat Punto il cui conducente, all’altezza di Castelbellino, procedeva in direzione Fabriano zigzagando pericolosamente.

 

Immediatamente è stata inviata la pattuglia in servizio sul tratto che, poco dopo, è riuscita ad individuare e fermare il veicolo segnalato presso una piazzola di sosta. Alla guida si trovava un uomo di 61 anni residente nel Fabrianese che, dopo un primo controllo documentale, è stato sottoposto al test sull’alcolemia mediante l’apparecchiatura in dotazione alla pattuglia. Al termine dell’esame il conducente risultava positivo con un tasso pari a tre volte il limite massimo consentito (infrazione al Codice della Strada che configura illecito penale con il ritiro della patente di guida per la conseguente sospensione).

“Si sottolinea che l’efficacia della collaborazione tra cittadini ed istituzioni – si legge in una nota dalla Questura – ha permesso, nell’episodio specifico, di scongiurare un grave pericolo per la sicurezza stradale e salvaguardare l’incolumità degli utenti della strada e dello stesso conducente fermato”.