A Sappanico un albero di Natale sulla casa diroccata simbolo della protesta – FOTO

La questione è finita all’attenzione dell’amministrazione comunale che però non ha ancora preso provvedimenti

Non manca l’ironia ad un gruppo di residenti della frazione di Sappanico, nel comune di Ancona, che nella giornata di ieri (3 dicembre) hanno realizzato un albero di Natale con tanto di addobbi all’ingresso della stessa frazione, proprio nel punto in cui da anni i residenti chiedono la messa in sicurezza di un rudere.

La questione era finita all’attenzione dell’amministrazione comunale: i residenti, infatti, nel mese di settembre e in quello di ottobre erano scesi in strada proprio per strappare più di una promessa al comune circa la sistemazione della zona.

Anni addietro, parte di questo rudere, che risulta essere di proprietà di 8 persone, alcune delle quali forse venute a mancare, è crollata; tuttavia il comune si è solo limitato a rafforzare con delle transenne il margine esterno della carreggiata. Una situazione che con il passare del tempo si è fatta esplosiva con i residenti che sono passati all’offensiva con tanto di proteste in strada e striscioni lungo la frazione proprio a segnalare come il degrado e l’abbandono da queste parti siano una costante. Ieri pomeriggio l’ultimo atto dimostrativo in ordine di tempo, ovvero l’albero di Natale con tanto di addobbi nel bel mezzo di questo rudere che rischia di crollare da un momento all’altro portandosi dietro altre abitazioni presenti lungo la strada.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS