“A Civitanova fame di calcio, giocare all’Helvia Recina sempre emozione: pubblico da professionisti”

ECCELLENZA – Il dg Claudio Cicchi commenta il colpaccio nel derby

“E’ stata una grande soddisfazione vincere davanti a quel pubblico. Davvero un palcoscenico degno dei professionisti”. E’ il Dg della Civitanovese Claudio Cicchi a prendere la parola e commentare il colpo contro la Maceratese. “Giocare all’Helvia Recina per me è sempre un’emozione, ci ho lasciato parte del mio cuore qui nella precedente esperienza in biancorosso” dice il navigato dirigente. Due partite e subito sei punti, sarà un caso? “Sono felicissimo di questo avvio di stagione da quando sono arrivato – sottolinea Cicchi – A Civitanova c’è fame di calcio e mi auguro di fare il massimo insieme alla società
per raggiungere i migliori risultati sportivi
“. Come sono state queste prime settimane in rossoblu? “Ottime per i risultati ed eccellenti per i rapporti instaurati con la società: mi sono trovato subito bene
e siamo vogliosi di continuare a fare bene”. Domenica sfida difficile in casa dell’Azzurra Colli: “E’ inspiegabile come la formazione di Stallone sia ultima. Credo che affronteremo un’ottima squadra con una classifica bugiarda. Sarà per noi un banco di prova importante oltre a un confronto difficilissimo”.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS