A Belforte del Chienti torna la festa del Borgo San Giovanni

Appuntamento speciale

Il caratteristico Borgo San Giovanni di Belforte del Chienti torna ad ospitare la tradizionale Festa con l’asta dei dolci realizzati dai belfortesi.

La prossima ricorrenza di San Giovanni che si celebra il 24 giugno, per Belforte del Chienti sarà una giornata speciale. Venerdì 23 e sabato 24 giugno infatti la Pro Belforte, con il patrocinio del Comune di Belforte del Chienti, ha organizzato la festa di Borgo San Giovanni, che torna nel paese dopo un lungo stop di anni. Per dare nuova vita alle vecchie tradizioni, l’Amministrazione Comunale e la Pro Loco, sono infatti al lavoro da giorni per organizzare un programma che riuscirà a mettere d’accordo giovani e anziani. Il tradizionale borgo che porta il nome del Santo, i cui vicoletti sembrano fermi a un tempo passato dove c’era tempo per passeggiare e intrattenersi per parlare e salutarsi, si prepara a celebrare la sua festa, quella che tornerà a fare incontrare di nuovo le persone, unite dall’amore per il paese e per il caratteristico borghetto, dove da qualche anno trionfa un campo sportivo dal manto magistralmente disegnato, fulcro degli incontri per le giovani generazioni.

Si comincia venerdì 23 giugno alle ore 18 con l’apertura degli stand gastronomici, con frittura di pesce, panini, primi piatti, birra e cocktail. Alle ore 23, per aspettare la notte considerata come l’entrata ufficiale nel solstizio d’estate, ci pensa la musica del DJ set Emiliano Effe. Poi chi vorrà avrà l’occasione di preparare l’acqua di San Giovanni con fiori ed erbe che riposeranno tutta la notte e che beneficeranno della rugiada “magica” del mattino quando poi, con quell’acqua profumata ci si potrà lavare viso e corpo. Un rito considerato nel tempo di buon auspicio per fertili raccolti e per una buona vita, lontana dai diavoli e dall’oscurità in cui conduce il male.

Per continuare a celebrare la giornata e tutti i misteri tra sacro e profano che porta con sé, sabato 24 giugno alle ore 17,30 presso la Biblioteca Comunale Mario Ciocchetti ci sarà l’evento “Riti e leggende della notte di San Giovanni” e la presentazione del libro “Storie segrete e misteriose delle Marche” a cura dello scrittore Enrico Tassetti. Alle ore 18,00 apertura degli stand gastronomici con la frittura di pesce, panini, primi piatti, birra, mentre alle ore 18,30 si vivrà il clou della festa con la “Fiera del dolce“. Già dalle ore 16,00 si potranno portare i dolci, preparati nelle proprie case, presso la Biblioteca Comunale Mario Ciocchetti, indicando gli ingredienti. Alle 18,30 i dolci verranno messi all’asta e il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Questa particolare asta nel tempo passato veniva realizzata ogni anno. Poi è andata perduta. Con una operazione di recupero della memoria dunque gli organizzatori hanno deciso di riproporla. Alla fine della serata la festa terminerà con la musica live nel borgo, con Roberto Carpineti. Saranno dunque due giorni all’insegna della cultura popolare, del buon cibo e del divertimento insieme, quelli che si potranno vivere nel comune di Belforte del Chienti durante i festeggiamenti per l’arrivo della tanto attesa estate grazie alla Festa di San Giovanni.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS