A 96 anni accoltella la moglie malata di 86 e minaccia di suicidarsi

L’anziana moglie è costretta a letto da due anni, lui cerca di ucciderla. È successo a Massa Finalese, in provincia di Modena, dove un 96enne ha accoltellato alla gola la moglie di 86 anni, confinata su un letto da circa due anni per problemi di salute. È accaduto alle 13.45 di oggi.

L’uomo, dopo aver minacciato di suicidarsi, è stato bloccato dai carabinieri, allertati dalla badante dei due coniugi anziani, che ha lanciato l’allarme dopo aver sentito le urla della donna. L’anziana, in pericolo di vita, è stata portata in elicottero presso l’Ospedale Maggiore di Bologna mentre il marito – fermato dai carabinieri di Carpi – è stato fermato ed accompagnato presso il Centro di Igiene Mentale dell’ospedale Ramazzini.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS