2700 km (in 48 ore) per una passione speciale: Recanati-Dortmund per Borussia-Bayern

L’imprenditore recanatese Riccardo Lucaroni: “Tutto nasce da un’esperienza lavorativa nel 2014, impianto emozionante ed atmosfera straordinaria”

Riccardo Lucaroni è un giovane imprenditore di Recanati con la passione per il calcio (come tanti) e una squadra straniera in particolare: il Borussia Dortmund. Amore per il club tedesco che lo ha portato nel week end a fare la pazzia di fare Recanati-Dortmund-Recanati per assistere al ‘Der Klassiker’ a Borussia Dortmund-Bayern Monaco, gara terminata 0-4 in favore degli ospiti. Come nasce questa passione per i gialloneri tedeschi? “Nasce tutto dall’esperienza lavorativa del 2014 proprio a Dortmund dove andai per la prima volta al Signal Iduna Park, era ancora il Borussia di Klopp e in campo c’era Ciro Immobile (esperienza poco fortunata per l’italiano). L’impianto è magnifico ed emozionante e l’atmosfera al suo interno, in particolare creata dal ‘Muro Giallo’ (la Südtribüne), una spianata verticale dipinta di giallo con 37 gradi di pendenza.

A proposito c’è una citazione dello stesso Klopp (“La capienza è di 25000 ma sembrano 150000″). Tifoseria unica al mondo che crea straordinaria atmosfera ed avvolge e trasporta tutti i presenti allo Stadio (spesso con splendide coreografie)”. Dortmund è la squadra del cuore all’estero ma… “sono appassionato di stadi e atmosfere magiche in giro per l’Europa vedi Liverpool (Anfield e la Köp) dove sono tra l’altro accomunate dallo stesso inno da brividi (You’ll Never Walk Alone)”. Insomma, un week end particolare per seguire il Borussia.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS