Poderosa ko a Imola

BASKET A2 - Gli uomini allenati da Ceccarelli perdono 73-65


Sconfitta esterna per la Poderosa

15/04/18 22:03

 

Un’incredibile Imola vince ancora contro la Poderosa Montegranaro. Iniziano forte le due formazioni che si studiano ma in attacco sbagliano poco e al 5’ si trovano sul punteggio di 9-7 per i padroni di casa. Montegranaro piazza il primo sostanziale vantaggio di 4 punti, 11-15, ma con un gran recupero in difesa di Simioni che lancia Penna in contropiede, il play imolese porta i suoi con una canestro piu fallo in a -1, e con un recupero di palla personale nell’azione successiva ai danni di Maspero porta Imola in vantaggio, 16-15. E’ ancora Amoroso che riporta i suoi in vantaggio: il primo quarto si conclude sul punteggio di 18-19 per gli ospiti. Torna subito in vantaggio Imola con Maggioli e Bell che trascinano i biancorossi in vantaggio 25-21 al 14’. Powell segna per cercare di accorciare le distanze ma Prato in penetrazione e Simioni dal angolo sanciscono il 30-23 al 16’. E’ Corbett che per Montegranaro fa il bello e il cattivo tempo ma Imola non si lascia intimidire e continua a spingere forte sotto canestro, 36-29 al rientro negli spogliatoi per l’intervallo. Imola avanti di +13 trascinata da Wilson e Simioni, 43-30 al 23’. Montegranaro prova accorciare le distanze con l’asse USA e con qualche non fischiata arbitrale si riporta a -7, ma con una bomba Alviti riporta Imola a +10: 51-41 al 26’. Prato-Wilson e Penna-Bell un poker che porta i biancorossi sul +16: 59-43 al 30’. I ragazzi di Coach Cavina non riescono a sbloccarsi nell’avvio dell’ultimo quarto e Campogrande trascina i suoi riaprendo il match e portandoli sulla -6, 59-53 al 33’. E’ Gasparin che sblocca i suoi segnando la tripla del +9 e con un gran assist di Wilson, Alviti segna il +11: 64-53 al 36’. E se Nikolic e Treier provano ad accorciare le distanze fino al -9, Bell e Prato segnano le triple del +12: 70-58 al 38’. Non c’è pace al PalaRuggi e Corbett e Powell riportano Montegranaro a -7, finché Bell lanciato da Gasparin non ottiene canestro più fallo riportando i biancorossi sul +10 a 1’ dalla fine. Montegranaro in attacco perde palla ma Imola non finalizza. Gasparin commette fallo in difesa, palla a Montegranaro che ancora spreca ed Imola si lancia in attacco, ma perde palla nuovamente e l’ultimo canestro è di Montegranaro sulla sirena, canestro che però non vale nulla. Imola vince e sancisce la pratica Montegranaro per 73-65.

il tabellino:

Andrea Costa Imola Basket – Poderosa Montegranaro 73-65

(18-19; 36-29; 59-43)

IMOLA: Turrini ne, Bell 16, Alviti 12, Maggioli 2, Cai ne, Wilson 9, Gasparin 3, Prato 7, Toffali 2, Rossi, Penna 15, Simioni 7. All. Cavina.

MONTEGRANARO: Rivali 2, Campogrande 7, Maspero 2, Treier 6, Zucca 2, Corbett 15, Amoroso 9, Nikolic 5, Powell 17, Altavilla ne, Gueye. All. Ceccarelli.